La nostra storia

2020
Adozioni!

 A fine novembre, nel 2020 con ACL sono andati a casa 414  cani

Lookdown

Acl (con Animalisti italiani, Enpa, Lav e Leidaa) inviano alla sindaca Virginia Raggi e all’ufficio Tutela Animali chiedendo la riapertura dei canili di Roma chiusi per il lockdown

2019
Comune di Roma

Acl entra nei canili convenzionati col comune di Roma, portando a termine adozioni da Muratella, Ponte Marconi, Villa Andreina

Adozioni!

246 cani sono andati a casa con Acl

Operazione Molise

Operazione Molise l'adozione di alcuni cani del Comune di Cassino rinchiusi in una struttura isolata di Pietrabbondante, in Molise, e il rientro nel Lazio di altri 29 cani dallo stesso canile.

2018
Adozioni!

Acl porta a termine 228 adozioni dai 7 canili in cui opera

2014
Arcinazzo

Acl interviene sugli Altipiani di Arcinazzo per dissequestrare cani vaganti e trova grazie a una volontaria in zona un rifugio per gli altri randagi rimasti liberi, facendone adottare alcuni e sterilizzando quelli rimasti sul posto, che ancora segue.

2011
Cicerale

Acl si costituisce parte civile contro il gestore del canile di Cicerale, dove ha operato con altre associazioni per le adozioni nel corso del sequestro giudiziario.

2010
Dissequestro Giuliano di Roma

Dissequestro Giuliano di Roma 180 adozioni portate a termine da ACL

2009
Abruzzo

Acl in soccorso di chi accudisce i randagi durante il terremoto

Cicerale (SA)

Acl entra nel canile di Cicerale (SA)

Matera

Intervento ACL per le adozioni nel canile sequestrato di Bernalda, Matera

2007
Sgurgola e Giuliano di Roma

Collaborazione con Nirda nei canili Giuliano di Roma e Sgurgola posti sotto sequestro, ricovero e adozione cani

Mazzano Romano
Collaborazione con NIRDA - Nucleo Investigativo Reati in Danno agli Animali e Corpo Forestale dello Stato per il benessere  e adozioni dei cani ricoverati nella struttura sequestrata
Canile di Rieti

Ingresso nel canile sotto sequestro, aiuto nelle adozioni

2005
Nasce Acl Onlus

Nasce l'Associazione Canili Lazio Acl con l'intento di combattere il randagismo e migliorare il benessere degli animali rinchiusi nelle strutture pubbliche e private convenzionate, dando anche a loro possibilità di adozione