canili Roma

Assemblea straordinaria sui canili mandata all’aria in Campidoglio: vergogna

Martedì si è consumato in Campidoglio un inaccettabile atto di arroganza e di mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini” – lo dichiarano le associazioni Acl, Animalisti Italiani Onlus, Avcpp, Enpa, Lav e Oipa – “É stata rimandata a data da destinarsi, con scuse e indegni trucchetti d’aula, la prevista Assemblea Straordinaria sulla situazione critica…

TEMPO DI BILANCI

Gennaio 2019 Un altro anno è passato ed è tempo di bilanci. Il randagismo in Italia continua ad essere una piaga che non viene affrontata adeguatamente dalle istituzioni. Un business crudele che produce un giro d’affari superiore ai 150 milioni di euro, indicibili sofferenze per gli animali reclusi nei canili ed un costo altissimo per…

L’Anci promuoverà la creazione di una rete di micro-canili comunali certificati

Si è svolto ieri, 8 maggio, a Roma nella sede dell’ANCI – Ass.ne Nazionale Comuni Italiani – un incontro con Enpa, Fondazione Prelz e Federsanità per la sottoscrizione di un protocollo d’intesa teso a migliorare l’informazione dei Comuni in tema di randagismo, promuovendo l’adozione di misure mirate a prevenire il fenomeno. Tale protocollo prevede innanzitutto…

ACL lancia una petizione contro la speculazione economica sui randagi

ACL Onlus ha lanciato il 5 maggio 2014, insieme ad alcune altre associazioni di tutela animale, una petizione tendente a portare all’attenzione delle istituzioni la questione del randagismo. Chiede a tutti i propri sostenitori ed in genere ai cittadini che hanno la consapevolezza della gravità del fenomeno, soprattutto nel centrosud del Paese, della sofferenza che comporta…

Più soldi ai randagi che ai cittadini?

L’ACL Onlus, associazione di tutela animale operativa dal 2005 per le adozioni dei randagi nei canili della provincia di Frosinone, risponde all’articolo pubblicato sul Corriere del 3 ottobre scorso definendo sconcertante che il Comune di Arnara, che non risulta avere mai intrapreso iniziative efficaci contro il randagismo, si lamenti attraverso il vicesindaco Adriano Roma per…

Canili sotto sequestro di Giuliano di Roma e Sgurgola (FR)

Rinviati a giudizio il gestore e il Presidente della Cooperativa Percorso Sicuro srl per maltrattamento. Risulterebbe anche accolta per due funzionari ASL la richiesta d’imputazione per omessa vigilanza sulle condizioni sanitarie dei cani. Stante le contraddittorie notizie riportate dalla stampa locale (v. articoli de Il Tempo del 26.02, il Messaggero del 03.03 e Ciociaria Oggi del 04.03), stiamo procedendo alle…

Pippi, salvata dall’inferno di Cicerale

Lei è Pippi, una giovane lupetta di taglia media recuperata in gravissime condizioni dall’ACL sabato 28 febbraio dal canile sotto sequestro di Cicerale (SA) e ricoverata in una clinica romana, perché in condizioni d’impressionante magrezza ed evidente malessere. L’erlichia non curata, infatti, le ha provocato una gravissima anemia a causa della quale ormai Pippi stava…

Bilancio a un anno dal sequestro: a Giuliano di Roma e Sgurgola non si muore più

E’ trascorso quasi un anno dal sequestro dei canili di Giuliano di Roma e di Sgurgola, già  gestiti entrambi dalla Cooperativa Percorso Sicuro, effettuato ad opera del NIRDA – Nucleo Investigativo del Corpo Forestale dello Stato, anche grazie all’iniziativa della LAV e al materiale documentale raccolto negli anni dall’Associazione Canili Lazio Onlus, poi incaricata dalla…

Pittina e le adozioni di pitbull, tra precauzioni e difficoltà oggettive

Nei mesi scorsi l’Associazione aveva ricevuto diverse richieste d’informazioni e adozione per Pittina, una pitbull che in una foto scattata al canile di Giuliano di Roma da una volontaria appariva talmente terrorizzata e sottomessa da risultare toccante (v. foto a sinistra). L’Associazione, consapevole della particolarità  di questi cani e del pericolo che possono costituire se…

Dopo il rinvio a giudizio del gestore, volontari cacciati dal canile di Rieti – Ma il Comune decide diversamente

A poca distanza di tempo dal rinvio a giudizio del gestore del canile Colle Arpea per uccisione e maltrattamento di animali, i volontari più assidui – Ezio Colbucci ed Elisabetta Gregori – sono stati praticamente messi alla porta dalla Tecnovett srl che gestisce il canile con l’assurda accusa d’aver maltrattato un cane e l’orario d’apertura…